Sinossi

È questa la sensazione che ha avuto un artista nell’anno 2020…e forse non è ancora finita.
Con lo sguardo cinico, divertente e dissacrante, Cavallaro cerca di guardare alla tragedia della propria esistenza messa in un angolo da un virus, con lo sguardo ironico e fortemente comico di tutta la vicenda.
Perché ridere di tutto quello che ci sta capitando, è l’unico modo per sopravvivere, l’unico modo per rimettersi in piedi e l’unico modo per andare avanti. Perché non bisogna avere paura, bisogna crederci e urlare al mondo…”ECCOMI…IO SONO ANCORA QUI…VIVO E VEGETO”.

  • 18 luglio 2021 | ore 21.00
    Durata: 80 minuti

    Dove: Cortile Teatro Tempio
    Modena, V.le Caduti in Guerra 192

  • Ingresso: € 15.00
    (riservato ai soci – il costo della tessera è compreso nel biglietto)

    Prenotazione obbligatoria

Di e con: Marco Cavallaro