Il processo

regia: Claudio Calafiore

In scena

  • Federica Bedeschi
  • Claudio Calafiore
  • Anna Cesaro
  • Susanna Ferretti
  • Alberto Fidani
  • Esther Kounougnan
  • Simone Lanzotti
  • Francesco Marti
  • Salvatore Molinaro
  • Maria Fina Peta
  • Giulia Pigoni
  • Lorenza Zanni

Info

Sinossi

Dai “Diari di Kafka” 1911: “Stamane, per la prima volta dopo lungo tempo, ho provato di nuovo la gioia di immaginare un coltello che gira nel mio cuore.” E questo è il Processo: uno scivolare progressivo nell’efferatezza dell’ingiustizia così ineluttabile da provocare, se non proprio piacere, adattamento. Questa versione teatrale del romanzo di Kafka s’impernia sul mondo del Tribunale che è cupamente onirico, fatiscente, assurdo, grottesco, ineluttabile, e chi vi cade è trascinato in un vortice di folle irragionevolezza sino all’ineluttabile fine. Si entra nell’Orrore del Comico, dove il comico non rappresenta un contrappunto del tragico, non è li per rendere più sopportabile il tragico grazie alla leggerezza del tono, non accompagna il tragico, no, lo distrugge sul nascere, privando così la vittima della sola consolazione in cui possa ancora sperare: quella che si trova nella grandezza della tragedia. Piccoli uomini schiacciati da un ingranaggio che non pensa e che non ha né pietà né morale. Ogni riferimento al tempo in cui viviamo è sardonicamente casuale.

Prossimi Eventi