Sinossi

Oreste, figlio di Agamennone, in compagnia del Pedagogo, torna a Micene dopo una lunga assenza per vendicare la morte del padre, ucciso dalla moglie Clitemnestra e dal suo amante Egisto. Da bambino Oreste, essendo erede al trono, era stato salvato da sicura morte dalla sorella Elettra. Questa infatti l’aveva affidato a una donna focese, che lo aveva tenuto lontano dagli intrighi di palazzo. Da quel giorno Elettra, che provava un odio profondo (e ricambiato) verso i due assassini, era vissuta nella speranza che Oreste un giorno tornasse a vendicare il padre. Oreste dunque torna a Micene all’insaputa di tutti, e organizza un tranello: diffonde la falsa notizia della propria morte, che gli permette di constatare la gioia, e la malvagità, della madre Clitemnestra. Elettra, al contrario, è disperata, dimostrando quindi il suo immutato affetto per il fratello. Ottenuta la prova della fedeltà della sorella, Oreste le rivela la propria identità, e insieme i due organizzano un piano per attuare la propria vendetta. Oreste penetra nel palazzo e uccide senza pietà la madre supplicante, poi incontra Egisto e si vendica della morte del padre.

  • 2 – 3 – 4 – 11 febbraio 2018 | ore 21.00 | Modena, Via Bolzano 31
  • Ingresso € 10.00
Cast&Credits

Regia: Giuseppe Savastano

Trucco: Louella Ravasio

In scena: Barbara Banella, Claudio Calafiore, Laura Chiodi, Cecilia Colavito, Laura Colavito, Susanna Ferretti, Elisa Gozzi, Salvatore Molinaro, Louella Ravasio, Francesca Romana Severi, Valeria Sgarbi, Maurella Testi

Prossimi Eventi